Lunedì with 10.613 note / reblog
"May you pick up your tea when it’s exactly the right temperature, and may you happen to glance out the window when the light is just how you like it."
Casual Blessings  (via allthingssoulful)

(Fonte: fourteendrawings, via absolutely-maybe)

Domenica with 43 note / reblog
crisdieta:

Some people do spend their whole lives together.. -Notting Hill, 1999.
Domenica with 81 note / reblog
Sabato with 113.299 note / reblog
Sabato with 5.808 note / reblog
Sabato with 509 note / reblog
Sabato with 6.501 note / reblog
mstrkrftz:

  good morning hong kong | w.
"In certi momenti ti mancherà così tanto da sentire un buco nello stomaco, profondo come un silenzio incolmabile, in altri ti riempirai di parole consolatorie e ti dirai : – È meglio così. In certi momenti ne parlerai, seduto su una panchina, immobile, in altri cercherai di fuggire lontano sperando di dimenticare il suo nome. In certi momenti sarai solo più fragile, in altri forte e pieno di impegni per stemperare i pensieri. Siamo anime in altalena su un terreno di ricordi. Una mattina ti sveglierai con una pozzanghera sotto ai piedi, le mani sulle corde, il tepore del domani. E fra il pensarci per ricordare e il non pensarci per dimenticare, preferirai scendere."
Massimo Bisotti, Il quadro mai dipinto. (via trippsonfire)
Sabato with 15 note / reblog
Sabato with 60 note / reblog
"«Winston, come fa un uomo a esercitare il potere su un altro uomo?».
Winston riflettè. «Facendolo soffrire» rispose."
1984, G. Orwell (via quinonpassanotaxi)

(via trippsonfire)

"Non ci penso quasi più, ma le volte in cui ci penso
se sono in una stanza devo uscire
se sono con qualcuno devo restare da sola
se sto mangiando inizia a farmi male la pancia
se sto ascoltando la musica devo spegnere tutto
se sono a letto devo alzarmi
se sono con lui, un altro lui, me la prendo per qualcosa per poter urlare
se sono a lavoro vado a nascondermi in bagno.
Non ci penso quasi più, ma se ci penso,
quando ci penso
mi sento ancora morire."
Susanna Casciani. (via trippsonfire)

(via daphnequandoridinonsentidolore)

"Ho questo problema, io ricordo tutto.
Tutto.
Anche la tua espressione quando ci siamo salutati quel giorno.
Io mi chiedo solo una cosa, mi chiedo come abbia potuto sbagliarmi così tanto.
Mi chiedo come possa una persona con quell’espressione piena di gioia, alzarsi un giorno e lasciarmi sola."
Susanna Casciani (via nottinbianco)

(via daphnequandoridinonsentidolore)